Il consumatore post-Covid: sceglie on line e presta più attenzione al lato umano

Il marketing 4.0 diventa realtà e il mercato segna un’altra evoluzione: se ne parla oggi con i professionisti del settore

 

Firenze, 25 maggio 2020 – E’ un consumatore che ha più confidenza con gli acquisti sul web e che ha sviluppato una maggiore sensibilità al lato umano dell’azienda. Dall’off line all’on line, la prima impressione è quella che conta. La pandemia ha cambiato le scelte di consumo e il marketing  si evolve, diventa 4.0 e punta sulla vicinanza, l’emozione e su messaggi chiari e diretti. Una tendenza netta e preponderante in atto, che ha accelerato il suo corso nelle ultime settimane.

 

Se ne parlerà oggi alle 17, nel corso del nuovo webinar gratuito di Primavera d’Impresa, l’iniziativa regionale dedicata alle piccole e medie imprese toscane che innovano, promossa e organizzata dalla cooperativa CRISIS. “Effetto Covid sui consumi: come si evolve il marketing”, è il titolo del seminario in cui verranno analizzati le nuove tendenze con esperti e professionisti, individuando anche gli scenari che si stanno svelando all’orizzonte. Parteciperanno:

 

Maria Sole Lensi, Digital Consultant–Alibaba.com Specialist di Adiacent, azienda di Var Group, Aleandro Mencherini, Digital Project Manager in Adiacent (www.vargroup.it),  Leonardo Ristori, RGR comunicazione e marketing 4.0 (www.rgrcomunicazionemarketing.it), Daniele Pieraccioni, fondatore Mind4u (www.mind4u.net), e Leonardo Grezzi e Chiara Agnoletti di IRPET. Modera Cristina Nati, presidente CRISIS. 

Share