IL CONSIGLIO COMUNALE DEL BORGO  A MOZZANO  – Ieri sera abbiamo trattato principalmente quattro questioni:

1) Abbiamo approvato il piano strutturale intercomunale con voto unanime di tutto il consiglio: da qui in avanti il territorio della Media Valle avrà uno sviluppo unitario, con le stesse regole per tutti e le medesime opportunità. Per noi, dopo l’approvazione della variante urbanistica in autunno, si tratta del secondo, decisivo, passo per una visione prospettica e concreta di tutto il comune.

2) Abbiamo modificato il regolamento relativo ad attività commerciali specifiche affinché siano esercitabili anche in spazi più piccoli, così da permetterne una maggiore proliferazione.

3) Abbiamo parlato, in seguito ad interpellanza, del centro culturale Al Baraka sito in Chifenti, sul quale il comandante Martini ha riportato puntualmente le verifiche fatte e la regolarità delle attività lì svolte.

4) Abbiamo spiegato nei dettagli, sempre in seguito ad interpellanza, i motivi e le procedure seguite per arrivare all’affidamento del servizio di canile.

Nelle comunicazioni ho riferito in merito al percorso per portare la fibra ottica anche a San Romano. L’obiettivo è quello di farlo rientrare nel bando per Fabbriche di Vergemoli in cui è già compreso Motrone. Sul punto ci aggiorneremo a breve.

La seduta sì è conclusa poco prima della mezzanotte 

IL SINDACO

Share