Il comune di Pescia investirà in quattro anni 900mila euro per le strade comunali. 

Giurlani e Morelli “ Intervento importante e necessario”

 

Le prime asfaltature hanno preso il via venerdi scorso. Tempo permettendo, il comune di Pescia cercherà di sanare le situazioni più deteriorate, in attesa poi di procedere , nella prossima primavera ed estate, ad altri  lavori di asfaltatura strade per oltre 300mila euro.

 

Le asfaltature  che sono iniziate in questi giorni fanno parte di una prima tranche di 100mila euro di impegno di spesa deliberati dalla giunta municipale guidata dal sindaco Oreste Giurlani su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Aldo Morelli.

 

Il piano di interventi previsto dall’amministrazione comunale di Pescia è molto esteso e prevede investimenti annui di almeno 200mila euro fino alla scadenza del mandato, ovvero il 2023, cui si aggiungono altri 100mila euro che saranno utilizzati per questo scopo nel 2020, per un totale di investimento che arriva alla considerevole cifra di 900mila euro complessivi.

 

“Dalle segnalazioni che riceviamo sia in termini di question time che girando ogni giorno per la città- dicono Giurlani e Morelli- indubbiamente quello delle buche nelle strade e del loro riempimento è una delle necessità più sentite dai cittadini, ovviamente in modo particolare da chi percorre in auto o moto le vie. Questa prima serie di interventi che abbiamo approvato in giunta e che sono iniziati in questi giorni riguardano le necessità più impellenti che l’ufficio tecnico ha stabilito, raccogliendo le segnalazioni pervenute e le valutazioni di tutti. A questi lavori ne seguiranno altri, per concludere il mandato con un rifacimento dei manti stradali che interesserà praticamente tutto il territorio. Chiaramente noi possiamo intervenire sulle strade di nostra competenza e proprietà, mentre agli altri enti resta l’onere di farlo sulle proprie arterie di comunicazione”.

Share