Escursionismo e turismo per persone con disabilità: il Comune di Lucca acquista una E-Joëlette e organizza un corso per l’utilizzazione del mezzo

Il Comune di Lucca ha acquistato una E-Joëlette, ossia una carrozzina con due ruote da trekking che consente alle persone, sia adulti che bambini, con disabilità motoria temporanea o permanente di partecipare, grazie all’aiuto di accompagnatori, sia a passeggiate o escursioni in natura (su sentieri o su itinerari sterrati) che a passeggiate in ambiente urbano, dove una semplice carrozzina non potrebbe andare per la presenza di gradini o salite ripide. Il modello di nuova generazione, ha assistenza elettrica, completa di imbracatura da trazione, cinghia, chiave e borsone porta sedia. L’acquisto è stato possibile grazie ai contributi del progetto Itinera Romanica+ finanziato dal programma transfrontaliero Interreg Italia – Francia Marittimo 2014-2020. L’amministrazione ha inoltre sottoscritto con Metro s.r.l. un contratto di concessione in comodato d’uso gratuito del mezzo mettendolo in disponibiltà ai soggetti terzi interessati che potranno farne richiesta d’uso mediante apposita domanda da presentare all’Ufficio IAT di Lucca in piazzale Verdi o all’indirizzo email turismolucca@metrosrl.it.

L’utilizzo della nuova E-Joëlette sarà consentito ad associazioni, organizzazioni, enti locali, enti parco, istituzioni sociali, guide turistiche ambientali ed escursionistiche, enti privati e privati cittadini richiedenti che dovranno avvalersi di personale in possesso di un regolare attestato di qualificazione di “Portatore di Joëlette”. La E-Joëlette potrà essere utilizzata per escursioni e passeggiate nei sette Comuni del Monte Pisano (Lucca, Capannori, Buti, Calci, San Giuliano Terme, Vecchiano e Vicopisano) interessati dal progetto Itinera Romanica+, ma anche per altre iniziative al di fuori del territorio sopra menzionato in un’ottica di massimo utilizzo dell’attrezzatura ed in forma diffusa con lo scopo di favorire l’interazione e la collaborazione con i diversi soggetti interessati. Al fine di costruire una rete di soggetti locali che agisca in maniera qualificata e che sia in grado di migliorare l’accessibilità dei percorsi escursionistici e culturali sviluppati nell’ambito del progetto Itinera Romanica+ ed in generale del territorio, il Comune di Lucca organizzerà seminari formativi per “Portatori di Joëlette” rivolto a cittadini, volontari, associazioni, guide turistiche ed escursionistiche, ecc. così da accrescere le competenze e le occasioni di fruibilità dell’attrezzatura recentemente acquistata.

Il primo seminario tecnico/pratico sulla conduzione della Joëlette, organizzato in collaborazione con Sentieri di Felicità ODV, si svolgerà il prossimo 26 e 27 febbraio. La prima giornata del seminario sarà dedicata ad approfondire in via teorica i vari aspetti riguardanti la movimentazione di persone diversamente abili, andando a trattare la tecnica e le possibilità di impiego della Joelette in ambienti boschivi. Nella giornata successiva, invece, si terranno lezioni pratiche di conduzione sui percorsi escursionistici di Itinera Romanica+ nell’area del Monte Pisano. La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la prenotazione chiamando il numero 0583 442653 oppure scrivendo all’indirizzo turismo@comune.lucca.it. Ai partecipanti sarà rilasciato regolare attestato di qualificazione di “Portatore di Joëlette”. Il secondo seminario sulla conduzione della Joëlette si svolgerà, invece, nel prossimo mese di aprile con la collaborazione ed il supporto tecnico dell’Associazione AEliante. L’amministrazione ringrazia Sentieri di Felicità ODV, l’Associazione AEliante che, partecipando attivamente alle attività del progetto Itinera Romanica+, hanno fornito il loro prezioso contributo per l’individuazione di percorsi nel comune di Lucca facilmente praticabili anche in Joëlette.

Share