Il comitato paesano di Aquilea sta subendo da alcuni giorni un disdicevole boicottaggio.

Il tutto e’ cominciato la scorsa settimana alla vigilia del primo fine settimana di apertura della famosa ed antica Sagra della Zuppa di Aquilea, quando molti dei cartelli pubblicitari collocati lungo le strade della citta’ sono stati strappati e/o imbrattati con vernice rossa. Stamani, alla vigilia del secondo fine settimana di sagra, abbiamo riscontrato che sugli stessi cartelli, che avevamo provveduto a sostituire, sono state applicate delle etichette adesive riportanti la dicitura “evento annullato”.
Questo evento ci preoccupa in quanto in 44 anni di storia della nostra sagra mai si era verificata una tale situazione, e molti sono state le richieste di spiegazioni da parte di conoscenti, fornitori e clienti abituali che ci hanno contattato chiedendoci spiegazioni sul motivo di tale annullamento…Il danno che si profila potrebbe essere veramente importante. Vi chiediamo pertanto di aiutarci a diffondere la notizia di tale bieco tentativo di danneggiarci e di ribadire che LA SAGRA DI AQUILEA LA SI FARA’…..Grazie per la Vostra attenzione

Share