Il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Ing. Calogero Daidone ha incontrato i Sindaci dei Comuni della Garfagnana presso la sede dell’Unione Comuni Garfagnana.

Giugno 28, 2022

Nei giorni scorso si è svolto l’incontro tra il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Ing. Calogero Daidone e i Sindaci dei Comuni della Garfagnana.

Il Presidente Tagliasacchi, anche a nome di tutti i Sindaci, ha introdotto l’evento con parole di apprezzamento e ringraziamento per il lavoro che i Vigili del fuoco svolgono sul territorio. Ha anche ripercorso i momenti dell’emergenza neve del gennaio 2021 che vide il Corpo particolarmente impegnato e determinante nelle azioni di soccorso alla popolazione.

Il Comandante ha illustrato ai Sindaci le funzioni che il Corpo svolge sul territorio garantendo una presenza costante H24.

Nel corso dell’incontro è stata ribadita la collaborazione tra l’Unione Comuni Garfagnana e i Vigili del Fuoco, in particolare con il Servizio di  Protezione Civile Intercomunale, con competenza in ben 15 Comuni, in un rapporto di collaborazione per fare “squadra” al servizio dei cittadini e del territorio.

A margine dell’incontro il Comandante, accompagnato da una rappresentanza di personale del Corpo, ha presentato il nuovo mezzo in dotazione al distaccamento di Castelnuovo di Garfagnana, una autobotte con doppia cabina per trasporto del personale, dotata di doppie ruote, sia per circolare in strada che salire sui binari per spostarsi direttamente sulla linea ferroviaria. Il mezzo è inoltre dotato di riserva d’acqua e liquido schiumogeno e attrezzato con telecamere termiche per garantire la visibilità in situazioni di buio o luoghi interessati dal fumo. Questa tecnologia permetterà di raggiungere agevolmente una situazione di emergenza in galleria, su un ponte e più in generale dove una strada non può arrivare in caso di incidenti o interventi sul fuoco su tutta la Valle del Serchio.

Il Presidente dell’Unione Andrea Tagliasacchi conclude che questo ulteriore rafforzamento del Comando di Castelnuovo di Garf.na rappresenta un punto di forza sia per l’ordinaria attività sia per la sicurezza del trasporto in ferrovia.

Share