Il CIRCOLO ARCI DI TERRINCA ORGANIZZA GIORNATA DI PULIZIA DEL PONTE DELLE RAVE

 

Il  circolo Arci ‘Le Tanacce‘ del paese di Terrinca, in collaborazione con il Soccorso Alpino, di Querceta promuove un progetto finanziato dall’ente Parco delle Alpi Apuane, il quale prevede nella giornata di domenica 17/10/2021 la pulizia dell’area denominata ‘Ponte delle Rave’ che si trova all’ingresso del paese di Terrinca. Il progetto denominato ‘Ripuliamo il parco delle Alpi Apuane’ , prevede la pulizia della zona che in questi anni ha visto comparire una discarica abusiva a cielo aperto. L’area del parco ospita una flora ed una fauna meravigliose che hanno necessità di essere preservate e tutelate, il progetto ha infatti lo scopo di riqualificare le aree che sono state deturpate nel tempo, per riportarle al loro splendore originale. La zona è stata per decenni utilizzata come discarica abusiva, ma costituisce uno degli ingressi del paese: essendo particolarmente scoscesa, per la pulizia dell’area si rende necessario l’intervento e l’apporto del Soccorso Alpino. Il Comune di Stazzema sosterrà la giornata con la fornitura di alcuni kit di pulizia che saranno a disposizione dei volontari e garantirà lo smaltimento dei rifiuti raccolti.

Terrinca vanta il titolo di  paese più antico della Versilia dato che vi sono stati ritrovati documenti sin dell’epoca longobarda, anche se la presenza umana è da retrodatare al III e II secolo a.C. con  tombe a cassetta e arredi funerari furono ritrovati nella valle di Terrinca. Si ritiene sia stata fondata dai coloni lunensi al tempo di Roma. Le prime testimonianze scritte risalgono al 766 d.C., all’epoca della dominazione longobarda in Italia.

Da alcuni anni è in corso un’opera di rivalutazione del paese con eventi di grande richiamo come la festa medievale e l’istallazione della Grande Panchina che si affaccia su un panorama stupendo.

Il Circolo Le Tanacce ringrazia il Soccorso Alpino ed il Comune, oltre che il Parco Alpi apuane per il sostegno al progetto di pulizia del Ponte delle Rave.

 

Stazzema, 13 settembre 2021

Share