Cinema e videogiochi: “Il cinema in gioco” l’evento virtuale del Lucca Film Festival in diretta Twitch

Da Mario 64 a Call of duty, da Final Fantasy a Resident Evil, panoramica negli spazi e nei tempi di opere elettroniche interattive che diventano cinema, per parlare di nuovi linguaggi e futuro

Con Federico Ercole (Il Manifesto, Dagospia) e Matteo Lupetti (ArtTribune, Gay.it, Il Manifesto, Vice) in collegamento. L’evento sarà visibile anche sul sito del festival

Lucca, 9 ottobre – Da Super Mario a Call of duty, da Final Fantasy a Resident Evil. Sono gli storici video giochi protagonisti dell’incontro virtuale “Il cinema in gioco. Forme, metamorfosi e modi di fare e farci fare il cinema nel videogame”, in collegamento su Twitch in programma nella penultima giornata del Lucca Film Festival e Europa Cinema, domenica 10 ottobre: un incontro virtuale, online sulla piattaforma Twitch, che vedrà coinvolti i giornalisti Federico Ercole (Il Manifesto, Dagospia) e Matteo Lupetti (ArtTribune, Gay.it, Il Manifesto, Vice) in una panoramica negli spazi e nei tempi di opere elettroniche interattive che diventano cinema, per parlare di per parlare di nuovi linguaggi e futuro.

 

Dai funghetti di Mario 64 ai giochi di ruolo fantasy o di guerra, gli “host” della diretta mostreranno dei segmenti di videogames, dagli “indie” a quelli più mainstream mescolando le immagini alla divulgazione. L’incontro, attraverso la visione di innumerevoli segmenti estrapolati da videogiochi contemporanei, recenti o delle origini, siano questi produzioni colossali o indipendenti, offrirà una panoramica negli spazi e nei tempi di opere elettroniche interattive che diventano cinema straordinario e imprevedibile o che ci inducono a farlo, trasformandoci in registi e attori di noi stessi.

 

Tra i titoli in programma di cui verranno mostrati frammenti: The last of us; Bloodborne; Gone Home; Call of duty; Mario 64; God of War; Death Stranding; Final Fantasy; Thirty flights of loving; Virginia; Last stop; Resident Evil; Ni no kuni; Baldo; Short History of the Gaze; Kane & Lynch 2; Stranglehold; Hidden Conflict; Trailer Miami Vice; Necrobalista e Super Hot.

 

Lucca Film Festival e Europa Cinema

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, presieduto da Nicola Borrelli, negli anni ha omaggiato i grandi nomi del cinema internazionale da Oliver Stone a David Lynch, da Rutger Hauer a George Romero, da Paolo Sorrentino a Willem Dafoe. È uno degli eventi di punta del panorama culturale toscano, realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio. Banca Generali Private Wealth Management (Paolo Tacchi) e Banca Pictet sono i Main Sponsor della manifestazione e le mostre sono prodotte con il sostegno di Societe Generale. Il festival si avvale inoltre del supporto di Fondazione Banca del Monte di Lucca, Sofidel, Audi Center Terigi, Tenuta del Buonamico, Martinelli Luce, Fabio Perini S.p.A, Wella, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Ministero dell’Istruzione, Ministero dell’Università e della Ricerca, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana, The Lands of Giacomo Puccini, Comune di Lucca, Comune di Viareggio e della collaborazione e co produzione di Provincia di Lucca, Robert F. Kennedy Human Rights Italia, Teatro del Giglio di Lucca, Fondazione Giacomo Puccini e Puccini Museum – Casa Natale, Fondazione Carlo Ludovico Ragghianti, Università degli Studi di Firenze, Accademia di Belle Arti di Carrara, CNA Cinema e Audiovisivo Toscana, Istituto Luigi Boccherini e Liceo Artistico Musicale e Coreutico Augusto Passaglia. Si ringraziano anche Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA), A.C.S.I. Associazione Centri Sportivi Italiani, Lucca Comics & Games, la Direzione Regionale di Trenitalia, Unicoop Firenze, Confcommercio delle Province di Lucca e Massa Carrara, il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa e Photolux Festival per la collaborazione.

 

Share