“Il cibo sentito”. Un viaggio alla scoperta del sentire, a Villa Bertelli

A Villa Bertelli si parla di un nuovo modo di porsi nei confronti del cibo all’insegna del benessere.
Giardino d’Inverno venerdì 15 febbraio alle 21.00, ingresso libero con prenotazione obbligatoria
“Il Cibo Sentito”, un vero e proprio viaggio di consapevolezza sensoriale, corporea ed emotiva, è il nuovo appuntamento in programma nel Giardino d’Inverno di Villa Bertelli venerdì 15 febbraio alle 21.00. Si tratta di un progetto di promozione e cura della relazione con il cibo, rivolto a tutti coloro che desiderano ritrovare il benessere attraverso un giusto equilibrio fra alimentazione, emozioni e appagamento dei sensi. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Villa Bertelli e organizzata dalla psicologa/psicoterapeuta Elena De Pasquale e dalla biologa e nutrizionista Ilaria Cecconi. L’ingresso è gratuito. Prenotazione obbligatoria ai numeri 338 4430247, 328 3911917, 0584 787251.

Share