Il chitarrista Giacomo Brunini in concerto nella Sala Santa Elisabetta a Borgo a Mozzano con “Sacræ chitarra”

 

Si terrà questo sabato, alle ore 17, nella bellissima Sala Santa Elisabetta del Convento di San Francesco  a Borgo a Mozzano il concerto del chitarrista Giacomo Brunini. L’evento dal titolo “Sacræ chitarra” proporrà al pubblico un programma musicale dedicato alle musiche per chitarra ispirate a temi sacri dal rinascimento fino ai nostri giorni con musiche di Bach, Mudarra, Sor, Tarrega, Ponce, Castelnuovo-Tedesco, Deraco, Rebora, Bombardelli, Sanchez Haase e Caballero.

 

Giacomo Brunini allievo dei Maestri Antonio Rondina, Nuccio D’Angelo e Tiziano Mealli è brillantemente diplomato in chitarra (Istituto Superiore di Studi Musicali “Mascagni” – Livorno) e musica da camera (Conservatorio “L. Cherubini” – Firenze). Ha suonato come solista e in complessi cameristici in diversi festival musicali in Italia, Finlandia e Danimarca (Festival Chitarristico Internazionale “Arte a 6 Corde” – Provincia di Modena, Festival Rebus – Milano, Festival di Bellagio e del lago di Como, SoundScape Festival Maccagno (Va), Festival 5 giornate di Milano, Associazione Amici del Loggione del Teatro alla Scala di Milano, Festival internazionale di chitarra “Onde Sonore” di Bortigiadas (OT), Associazione Amici dell’opera di Pistoia, Rassegna Internazionale di Musica Contemporanea “Suoni Inauditi” di Livorno, I Concerti del Tempietto–Roma, Festival Internazionale della chitarra – Calcinaia (Pi), “Musica Insieme” – Provincia di Firenze, Società “Dante Alighieri” di Aarhus e Odense, Turku Guitar Society).

 

Ha partecipato a diversi concorsi nazionali ed internazionali ottenendo premi e riconoscimenti tra cui il primo premio assoluto al VII° Concorso Chitarristico Internazionale “Arte a 6 corde” di Carpi (Mo), il primo Premio nella categoria solisti e il secondo premio nella sezione Musica da Camera al XXII Concorso “Riviera della Versilia – Daniele Ridolfi” – (Lu), il primo premio assoluto al IX° Concorso Nazionale delle Scuole di Musica di Campi Bisenzio (Fi).  Ha inoltre collaborato con importanti orchestre sinfonica nazionali quali l’Orchestra Sinfonica di Sanremo (prima esecuzione del brano “Æssenza” per due chitarre ed orchestra d’archi di Girolamo Deraco – Ventimiglia (IM) – Rassegna “Preludi d’autunno” 2017) e l’O.R.T. (chitarrista nell’opera lirica Napoli Milionaria di Rota andata in scena nel 2013 al Teatro del Giglio di Lucca e teatro Goldoni di Livorno). Si è perfezionato con i Maestri P. Steidl, F. Cucchi, T. Hoppstock, G. Bandini, O. Ghiglia, R. Dyens e L. Vander Borght. Dal 2012 si esibisce regolarmente in duo chitarristico con Dario Atzori in Italia e all’estero. Con il duo ha inoltre inciso per Edizioni Musicali Sconfinarte ed EMA Vinci Records.

Il concerto organizzato dalla Scuola Civica di Musica e dalla Misericordia di Borgo a Mozzano sarà a ingresso libero ad offerta nel rispetto delle norme anti covid.

 

Share