Buchignani: “Il cantiere sulla Sarzanese a Farneta è di nuovo fermo, stiamo sollecitando Anas a concludere. Convocata sul posto

la Commissione lavori pubblici”

“Il cantiere doveva durare cinque mesi allo scadere dei quali i lavori sono di nuovo bloccati e non abbiamo certezze sulla riapertura della carreggiata con i gravi disagi che perdureranno ancora”. Lo annuncia l’assessore ai lavori pubblici Nicola Buchignani che in questi mesi, assieme al dirigente comunale del settore, ha tenuto i contatti con Anas per sollecitare il ripristino della carreggiata e la riapertura completa della strada statale 439 Sarzanese – Valdera parzialmente interrotta nella frazione di Farneta a causa del cedimento di una struttura sotterranea. Il semaforo che alterna il transito sull’unica corsia libera è infatti fonte di lunghi incolonnamenti nelle ore di maggior afflusso.

“Una situazione incredibile che va avanti dal 2021 – prosegue l’assessore – a dicembre dello scorso anno Anas aveva rassicurato che il cantiere sarebbe stato concluso in pochi mesi ma a maggio era ancora tutto fermo. Infatti, in campagna elettorale, abbiamo fatto un sopralluogo e ottenuto un’interrogazione parlamentare al Governo presentata dall’onorevole Delmastro. A giugno finalmente sono partiti i lavori con la promessa della conclusione dopo cinque mesi. Si tratta della sostituzione di una copertura lesionata di una struttura tombata sotto la strada, un intervento relativamente semplice. Ma il tempo sta scadendo e il cantiere è ancora una volta desolatamente vuoto con grande preoccupazione di chi quella strada la deve utilizzare tutti i giorni. Per questo oltre a interrogare e fare pressione personalmente sulla dirigenza Anas per capire quali nuovi problematiche siano sorte, la Commissione consiliare lavori pubblici è stata convocata per un sopralluogo sulla statale”.

Share