Il canale Fanuccio a Tempagnano ha una nuova paratoia

 

Intervento puntuale programmato per garantire il livello di efficienza elevato del sistema idraulico. Il vecchio meccanismo è stato sostituito con uno nuovo interamente realizzato nell’officina del Consorzio come lavori in economia. La professionalità dello staff consortile consente di intervenire in proprio per piccole e grandi riparazioni: i tempi di intervento si riducono e le opere sono realizzate su misura.

Capannori – Il Consorzio Bonifica ha sostituito con una paratoia nuova di zecca la vecchia cateratta lungo il canale Fanuccio a Tempagnano. L’opera che ha la funzione di regolare il flusso d’acqua per il sistema irriguo, soffriva tutti gli acciacchi del tempo e andava sostituita. Il  lavoro era stato programmato nel piano generale di manutenzione delle opere consortili, ed è stata realizzata totalmente in economia. La nuova cateratta infatti è stata costruita dall’officina centralizzata del Consorzio e gli addetti hanno curato anche l’installazione e il collaudo e la nuova opera è perfettamente funzionante.

 

 

 

 

 

 

 

“Lavori come questo fanno parte della programmazione annuale di rivisitazione e controllo delle opere gestite dal Consorzio realizzato per garantire un livello di efficienza più elevato di tutto il complesso sistema idraulico gestito dal Consorzio di Bonifica. Un metodo di ammodernamento continuo, che prevede interventi anche di minore entità, ma di natura puntuale e che proprio per questo sono fondamentali per prevenire rischi, aumentare la sicurezza idraulica e tenere tutto il sistema irriguo in efficienza. – spiega il presidente, Ismaele Ridolfi – Rinnovo anche in questa occasione il ringraziamento per il lavoro svolto alle maestranze della nostra officina centralizzata, capace di intervenire direttamente alle esigenze di tutto il territorio in cui opera il Consorzio, con un evidente risparmio dei costi e di tempi di realizzazione.”

Share