Il Caffè della Versiliana riparte: cultura, spettacolo e meno politica

PIETRASANTA – Oltre 50 incontri, dal 12 luglio al 30 agosto, tra personaggi della cultura, del giornalismo e un po’ meno politica, vista l’imminente tornata della amministrative di settembre. Il Caffè della Versiliana è pronto a tornare, superate le mille incertezza dei mesi scorsi dovute all’emergenza sanitaria.

– FONTENOITV

I posti saranno ridotti nello spazio di Romano Battaglia, e distanziati, e il pubblico sarà contingentato e registrato. Ma il parterre di ospiti è già ricco: tra i confermati Giordano Bruno Guerri – protagonista di una rubrica di letteratura per sei serate – Marcello Lippi, Massimo Cacciari, Vittorio Feltri, Vittorio Sgarbi, Oscar Farinetti, Monica Guerritore, il Capo della Polizia Franco Gabrielli, Simona Ventura e Paolo Crepet. Meno passerelle politiche, assicura la Fondazione, ma resta una finestra sulla sfida elettorale toscana.

Tra gli altri appuntamenti, l’omaggio a Gabriele D’Annunzio con l’inaugurazione del busto in bronzo, e la serata dedicata a Luis Sepulveda, pietrasantino onorario scomparso di recente. “La Versiliana – ha spiegato il sindaco Alberto Giovannetti – è forse l’unico cartellone in Italia ad aver confermato un impegno di 50 incontri consecutivi e un totale di 120 eventi in un’estate così difficile.”

Confermata la storica partnership con Noi Tv, che anche quest’anno trasmetterà tutti gli Incontri al Caffè della Versiliana.

Share