IL BUCCELLATO  DI LUCCA264357_129059393844148_5262920_n


Impastare 500 grammi di farina doppio zero con 150 grammi di zucchero, 20 grammi di semi di anice, 15 grammi di lievito di birra (sciolto in acqua tiepida amalgamato con farina e fatto ri posare un po’), 50 grammi di uvetta. L’impasto dovrà avere la stessa consistenza di quello del pane. Dargli la forma di ciambella, far lievitare, spennellare la superficie con sciroppo di zucchero, cuocere in forno per circa 45 minuti a 180 gradi.
buonissimo fresco, ottimo raffermo tagliato a fette e meglio se passato in forno inzuppato nel caffellatte ed è una delizia del palato, tagliato, passato in forno inzuppato con caffè e ricoperto di crema pasticcera

FONTE EZIO LUCCHESI

Share