IL BORGO DI VARLIANO E LA CHIESA DI SANT’ANTONIO MARTIRE

 

La chiesa di Varliano dedicata a Sant’Antonio Martire è caratterizzata da linee semplici. Costruita in pietra, reca sul portale principale la data 1757, a ricordo di una fase di restauro che comprese anche la decorazione delle pareti e del soffitto, raffiguranti lo “”Spirito Santo e “I Quattro Evangelisti”.
All’interno custodisce notevoli arredi: una tela della seconda metà del Seicento, raffigurante una “Madonna in trono e santi”, posta dietro l’altare maggiore e una tela ottocentesca del “Volto Santo fra Santi”, su un altare laterale.
Dotata di una grandiosa torre campanaria,

IL BORGO DI VARLIANO

Situato all’inizio della strada per Magliano, praticamente adiacente a Giuncugnano, Varliano è formato da poche case sparse sulla via dei Carpinelli.
La chiesa parrocchiale in pietra, intitolata a S. Antonino Martire, di linee semplici conserva all’interno una tela risalente al 1663 e all’esterno è sovrastata da un’imponente torre campanaria.
Vale la pena soffermarsi sul piazzale antistante per godere di un’incantevole vista.

Share