Il 9 ottobre 1967 morì in una selva della Bolivia il comandante Ernesto Che Guevara, medico e leggendario guerrigliero. Era stato ferito alle gambe e catturato il giorno prima in un’imboscata.

A decidere la sua esecuzione fu un agente della Cia infiltrato nell’esercito boliviano. Il corpo del Che fu poi legato ai pattini di un elicottero e portato a Vallegrande, dove fu appoggiato su un piano di lavaggio dell’ospedale e mostrato alla stampa

fontefocus storia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share