Il 6 ottobre 1889 A Parigi apre i battenti il Moulin Rouge, situato nel famoso quartiere a luci rosse di Pigalle, vicino a Montmartre.

Il suo successo fu enorme e immediato, anche per il repertorio di danze e spettacoli, fra cui il celebre can-can, rivoluzionario (e scandaloso) per quei tempi. Il Mouline rouge ebbe poi un ritrattista d’eccezione: Henry de Toulouse-Lautrec, che contribuì a farlo entrare nel mito, oltre che nel nostro immaginario.

FONTE FOCUS STORIA

Share