Le gare Esordienti del mattino hanno reso vivace la manifestazione ferragostana

(di Ferruccio Possenti)

Marginone(Lu), 15 Agosto – Ferragosto di ciclismo a Marginone che ha salutato il successo del veneto Samuele Carpene della società Off. Alberti Uc Val d’Illasi, al terzo bersaglio stagionale realizzato per distacco nel 35° Trofeo Carlo Alberto Pellegrini classica per Allievi, valido come terza prova della Challange Lucca Versilia. Giornata interamente dedicata al ciclismo fin dal mattino con le gare Esordienti: il tutto abbinato alla Sagra paesana, a fare festa nella località ai piedi del Montecarlo, collina quest’oggi teatro di ciclismo.

La gara clou ferragostana si è infatti decisa proprio sul Montecarlo, nel corso dell’ultimo passaggio dei, tre in programma, nel quale il giovane atleta di Selva di Progno (VR), al primo anno in categoria, ha sferrato l’attacco puntando decisamente verso il traguardo guadagnando terreno nei chilometri successivi e anticipando sulla linea d’arrivo di 34” il compagno di squadra Giulio Masotto, uscito nel finale ed imitato da Jacopo Pieroni (Montecarlo Ciclismo). Pochi attimi e volata di gruppo vinta da Michael Cerri (Uc Coltano Grube Costruzioni). Samuele Carpene è divenuto leader della Challenge Lucca Versilia. La corsa, molto selettiva è stata conclusa da una cinquantina di concorrenti dei 104 al via, provenienti da varie regioni.

Al mattino tra gli Esordienti del primo anno, per il Memorial Sportivi Marginone, vi è stato l’assolo vincente del tredicenne Tommaso Dati, lucchese in forza alla Ciclistica S. Miniato – S. Croce, al nono successo, che sull’anello pianeggiante da ripetere tre volte è giunto con 50” di vantaggio sul compagno di squadra, il massese Lorenzo Peschi, che ha battuto in volata il folto gruppo di inseguitori. Mentre a metà mattinata gli Esordienti del secondo anno, per il Memorial Carezzi Eugenio, hanno affrontato un percorso più impegnativo con la salita di Montecarlo, dove Giosue’ Crescioli (Team Valdinievole), ha avuto modo di esprimersi al massimo ottenendo per distacco il suo terzo successo consecutivo, sesto della stagione, mettendo alle sue spalle di oltre mezzo il bravo lombardo Davide Persico (Gazzanighese GBC).

Congratulazioni Pres FCI  Giacomo Bacci

Congratulazioni Pres FCI Giacomo Bacci

Il merito dell’organizzazione va alla Us Marginone Toscogas che da quest’anno oltre alla classica per Allievi ha inserito le gare Esordienti, e dobbiamo dire con successo, sia tecnico che di richiamo per gli appassionati, la concomitanza al mattino con la spettacolare Firenze Viareggio per Elite e Under 23, che si concludeva a Lido di Camaiore.

 

Ordine di Arrivo Allievi – 35° Trofeo Carlo Alberto Pellegrini

  1. Carpene Samuele (Off. Alberti Uc Val d’Illasi)
  2. Masotto Giulio (Off. Alberti Uc Val d’Illasi) a 34”
  3. Pieroni Jacopo (Montecarlo Ciclismo)
  4. Cerri Michael (Uc Coltano Grube Costruzioni)
  5. Matteucci Gabriele (Gs Pozzarello)

pellegrini arrivo gruppo_logo

Ordine di Arrivo Esordienti 1° Anno

  1. Dati Tommaso (Ciclistica San Miniato – S. Croce)
  2. Peschi Lorenzo (Ciclistica San Miniato – S. Croce)
  3. Santucci Flavio (Ciclistica Cecina)
  4. Fiaschi Matteo (Sc Pedale Senese)
  5. Ulivi Samuele   (Pedale Pietrasantino)

 

Ordine di Arrivo Esordienti 2° Anno

  1. Crescioli Giosuè (Team Valdinievole)
  2. Persico Davide (Gazzanighese GBC) a 35”
  3. Tiberi Antonio (Gs Olimpia Valdarnese)
  4. Sielaff Cristian (Montecarlo Ciclismo)
  5. Bertolini Lorenzo (VC Bottagna)

 

pellegrini arrivo secondo_logo

 

 

 

 

 

Share