il 24 agosto 1862, entra in vigore nell’Italia unita, una nuova moneta,

 

la Lira (già adottata durante la seconda campagna d’Italia da Napoelone nel 1802) che sostituì tutte le altre monete pre-unitarie. La Lira rimarrà in vigore fino al 28 febbraio 2002, quando arrivò l’Euro.

FONTE FOCUS STORIA

Share