il 23 febbraio 1945 è scattata la celebre fotografia di Joe Rosenthal della Associated Press,

al termine della battaglia di Iwo Jima: la foto ritrae sei militari statunitensi mentre issano la bandiera degli Stati Uniti sulla vetta del monte Suribachi, conquistato alla guarnigione giapponese.

L’autenticità della fotografia è stata spesso messa in discussione: molti sostengono sia stata costruita a tavolino e che Rosenthal avesse messo in posa i soldati. Lui fino alla fine si è difeso dicendo: «Se ci avessi provato, l’avrei rovinata».

fonte focus storia

Share