IL 17 OTTOBRE 2019 SARANNO 75 ANNI ESATTI DAL GIORNO IN CUI 16 TERRINCHESI FURONO DEPORTATI IN GERMANIA.
Stazzema_ L’anno scorso lanciammo l’appello perché nell’anno del 75° di questo evento, praticamente sconosciuto, si facesse decoro intorno alla marginetta lungo la via d’Arni (prima dell’imbocco della piccola galleria che si incontra dopo il bivio per Pian di Lago) in cui è custodita questa memoria di Terrinca ma anche di Stazzema. Facciamo qualcosa o si tirerà di lungo, così com’ è stato fatto il 12 settembre scorso per il 75° anniversario in cui la popolazione di Terrinca evitò che una parte del paese, compresa la chiesa,fosse distrutta dai tedeschi in ritirata a causa delle mine che stavano collocando per far saltare la strada? Don Salvatori e il popolo, implorando la Madonna del Carmelo, riuscirono a convincere il comandante tedesco a rimuovere le mine dietro l’assicurazione che si sarebbero prodigati con i loro mezzi per rendere la strada intransitabile.

Poiché mancano ancora 25 giorni per onorare questa seconda memoria di Stazzema, sensibilizziamo la frazione di Terrinca e il Comune di Stazzema a fare qualcosa per ricordare il 75° anniversario della deportazione di 16  terrinchesi, evento che nel 1948, erigendo un manufatto della memoria, volle tramandare una vedova di guerra, Angela Giannelli in Cecconi, così come si rileva dall’epigrafe all’interno della marginetta:
Perché i posteri ricordino che la sera del 17 ottobre 1944 fummo strappati all’Amore dei nostri cari. La fede in Dio e l’affetto di figli verso la Madonna ci ridonò incolumi dopo sette mesi di travagli nel seno delle nostre famiglie. Lo stesso giorno innocente cadeva morto a causa di guerra Cecconi Lorenzo di Giovanni che la moglie Giannelli Angela: perché sia ricordato nella prece dei passanti, contribuì ad erigere questo tabernacolo. Anno 1948”.
Ecco i nomi dei deportati scolpiti sul marmo della lapide:
Barsottini Natale, Bazzichi Remo, Cocci Fortunato, Cocci Italo, Cecconi Maurizio, Cecconi Cesare, Giannelli Adamo, Giannelli Lorenzo, Giannelli Francesco, Giannelli Lorenzo, Giannelli Felice, Giannelli Ginese, Giannelli P. Aquilino, Olobardi Iuelle, Olobardi Orlando, Paiotti Giovanni, Santini Elia.
Giuseppe Vezzoni,addì 22.9.2019.

Share