Il 13 maggio 1981, papa Giovanni Paolo II subiva un attentato in piazza San Pietro:

il turco Ali Ağca lo ferì gravemente sparandogli due colpi da poco più di tre metri.
L’attentatore fu condannato all’ergastolo per attentato a un capo di Stato estero. Nel 2000 Ciampi lo graziò.

FONTE FOSUC STORIA

Share