’IGIENE A TAVOLA AL CENTRO DEL LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE A LUCCA

Sabato 9 novembre alle ore 11 il quarto dei 12 laboratori di educazione alimentare per bimbi e famiglie organizzati da Carrefour in collaborazione con Istituto Auxologico Italiano 

Lucca, 07 novembre 2019 – Una corretta educazione alimentare gioca un ruolo fondamentale nella formazione delle nuove generazioni e comprende anche le buone pratiche di igiene a tavola. Lavarsi correttamente le mani, infatti, limita la diffusione di microorganismi patogeni e, con la stagione fredda alle porte, diventa una delle misure preventive più importanti per evitare la trasmissione dei virus stagionali. Proprio per questo, sabato 9 novembre, alle ore 11.00 nell’Ipermercato Carrefour di Via SS Annunziata 278 a Lucca prenderà vita il laboratorio di educazione alimentare di Carrefour Italia per bambini dai 6 agli 11 anni sul tema “L’igiene a tavola”.

Grazie alla partecipazione dei Superheroes, collaboratori di Carrefour Italia formati ad hoc, i bambini saranno coinvolti attivamente durante tutto il laboratorio.

Questa volta si parlerà di batteri buoni e cattivi e di quali sono le buone abitudini che ci permettono di eliminare le peggiori minacce. I bambini potranno quindi sperimentare in prima persona il modo corretto di lavare le mani e scrivere o disegnare le avventure del dinosauro “Dino” e del bambino “Teo” concentrandosi sul loro modo di comportarsi a tavola.

Questo progetto rientra nel programma di Act for Food Kids, che si pone come obiettivo di insegnare ai bambini, attraverso una comunicazione semplice ed un linguaggio ludico, come riconoscere il cibo salutare e come fare scelte alimentari corrette.

I 12 laboratori, che prenderanno vita fino a marzo in 80 punti vendita in 13 regioni d’Italia, sono realizzati con il supporto dell’Istituto Auxologico Italiano, e nascono dalla volontà di Carrefour Italia di aderire al movimento Saturdays for Future, lanciato da Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) e da NeXt.

I temi oggetto dei futuri incontri saranno: fare la spesa (23 novembre), porzioni ideali (14 dicembre), la merenda (11 gennaio), grassi e zuccheri (25 gennaio), cibo ed energia (8 febbraio), cibi integrali (22 febbraio), classificazione degli alimenti (7 marzo) e piramide alimentare (21 marzo).

Il link al sito con le iniziative: Carrefour.it/crescerebene

 

Carrefour Italia

Rossana Pastore

rossana_pastore@carrefour.com

tel: +39 02.4825.1

 

Community Group 

02 89404231

Pasquo Cicchini – pasquo.cicchini@communitygroup.it

Giulia Gabriele – giulia.gabriele@communitygroup.it

 

 

IRCCS Istituto Auxologico Italiano 

Pierangelo Garzia Responsabile Ufficio Stampa
garzia@auxologico.it  tel. 0261911.2896

 

 

CARREFOUR ITALIA

Il Gruppo Carrefour, con una cifra d’affari pari a 5,51 Mld euro (2017), opera in Italia con 1.087 punti vendita suddivisi in 51 Ipermercati Carrefour (di cui 1 franchising), 410 Supermercati Carrefour Market (di cui 208 diretti e 202 franchising), 612 punti vendita di prossimità Carrefour Express (di cui 172 diretti e 440 franchising), 14 Cash and Carry (Docks Market e GrossIper). Carrefour presente in 18 regioni, impiega in Italia oltre 18.000 Collaboratori. A partire dal 2018 Carrefour Italia sta implementando il programma “Act for food”, lanciato a livello di Gruppo, per diventare leader mondiale nella transizione alimentare. I focus del programma sono: maggiore accessibilità al biologico per tutti, controllo delle filiere anche attraverso la tecnologia blockchain, difesa dei piccoli produttori locali, servizi efficienti e innovativi e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche del territorio italiano. Carrefour Italia ha inoltre sviluppato ad oggi una gamma di prodotti a marchio con oltre 3.000 referenze, coprendo così tutte le categorie merceologiche. In un’ottica di differenziazione e di sempre maggiore attenzione alla qualità, alla convenienza e alla completezza dell’offerta, Carrefour Italia ha sviluppato alcuni servizi extra core business quali, ad esempio, 24 stazioni di carburante e 5 autolavaggi gestiti dal Gruppo. Per maggiori informazioni: www.carrefour.it

ISTITUTO AUXOLOGICO ITALIANO

Fondato nel 1958, superati i 60 anni di attività, l’Istituto Auxologico Italiano è un IRCCS (Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico) presente in Lombardia e Piemonte con 11 strutture ospedaliere, diagnostiche e poliambulatoriali e un importante Centro Ricerche e Tecnologie Biomediche (sede in cui operano oltre 150 tra medici, ricercatori, biologi e personale tecnico). Come Fondazione senza scopo di lucro ha acquisito una conclamata esperienza nella ricerca biomedica, nella diagnostica, nell’assistenza sanitaria di alta specializzazione, nella cura e nella formazione.Disponendo di tecnologie e strumentazioni all’avanguardia, gli ambiti di eccellenza della ricerca clinica di Auxologico sono rappresentati dal campo endocrino-metaboliconeurologiconeuroscientificocardiovascolare, riabilitativo e genetico. I traguardi raggiunti in tali campi ricevono ogni anno oltre 300 pubblicazioni scientifiche. L’impegno costante nella ricerca applicata, condotta da medici e clinici universitari di fama internazionale, gli consentono di offrire ai circa 1.300.000 pazienti annui percorsi diagnostici, terapeutici e riabilitativi di eccellenza. Al centro dell’interesse scientifico e clinico  di Auxologico vi è lo sviluppo della persona nell’arco delle sue diverse fasi di vita: l’uomo, dal concepimento all’età matura, lungo un percorso di crescita armonica ed equilibrata.

Auxologico.it I Facebook

Share