Ieri sera in commissione pari opportunità è stato presentato il logo che la rappresenterà.

 

Un logo semplice, chiaro e diretto che utilizza un simbolo a cui siamo molto legati e che contraddistingue il nostro comune: il fiore dell’azalea.

All’interno di una ellissi questo fiore ha i petali diversamente colorati e alternati che si toccano, si fondono e si accostano, trasmettendo l’idea di equilibrio e parità.

E a proposito di pari dignità e diritti è stato deciso di colorare coi colori dell’arcobaleno una delle due panchine in piazza della stazione in modo da lanciare un messaggio di inclusione e accoglienza verso tutti i generi in risposta a episodi di omotransfobia che purtroppo sono sempre più frequenti.

Inoltre il 9 maggio verrà inaugurata una nuova panchina rossa a Cune donata da una concittadina e il 12 maggio verrà colorato il ponte di viola per la giornata di sensibilizzazione della fibromialgia.

Il logo verrà presentato ufficialmente da

Danny Paolinelli

presidente della commissione al prossimo consiglio.

Ringrazio in particolare la mia Vicesindaca,

Roberta Motroni

, che in qualità di delegata alle pari opportunità ha lavorato oggi e negli anni per raggiungere tanti importanti risultati. Nel nostro Comune l’impegno per la parità di genere è una priorità 

PATRIZIO ANDREUCCETTI

Share