I Carabinieri della Compagnia di Lucca hanno intensificato nell’inizio di questa settimana i servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione
 e repressione dei reati, in particolare quelli contro il patrimonio.


Ieri mattina i militari della Stazione di Ponte a Moriano hanno rintracciato ed arrestato una italiana di 39 anni, pregiudicata, residente a Capannori,
 poiché sorpresa in possesso di svariati profumi e creme per un valore totale di circa 80 euro asportati dagli scaffali di un supermercato di Marlia.
 La donna, come disposto dalla Autorità Giudiziaria, è stata posta agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicata con il rito direttissimo
 previsto per la mattinata di oggi presso le aule del Tribunale di Lucca. La merce rubata è stata restituita dai militari al responsabile del supermercato.

Share