Altopascio – Ieri è stato un vero successo, migliaia di persone in paese, tante occasioni per conoscere il paese, partecipare agli eventi in programma e assaporare una delle nostre specialità!

Oggi si replica con un programma davvero ricco. Ripassiamolo insieme:
forni aperti per l’intera giornata in piazza della Magione a cura di Panitaly
alle 10.30: Mani in pasta, come si preparano pane e focaccia-lezione di cucina (piazza della Magione, ingresso gratuito)
dalle 12.30 in poi: pranzo della domenica-La tradizione che unisce…a tavola. Piatti della tradizione preparati dai comitati paesani di Spianate, Marginone, Badia Pozzeveri
alle 15.30: corso di cucina per prodotti senza glutine condotto dalla mitica Emanuela Ghinazzi, autrice e scrittrice gluten free (piazza della Magione, ingresso gratuito)
nel pomeriggio: cerimonia di premiazione del concorso “Festa del pane 2018 – la vetrina più bella” (piazza Ricasoli)
a seguire: arrivo in piazza della Magione del pane dolce e salato in formato gigante da distribuire gratuitamente a tutto il paese
Ci sarà anche la merenda senza glutine!

E poi ancora forni aperti e aperitivi per tutti.

Per tutto il giorno degustazione di vino delle Tenute di Badia e della Fattoria del Teso in via Cavour
Rievocazione storica della trebbiatura del grano nel parco delle Mura castellane
Banda Bassotti street band in concerto per le vie del centro

Festa del pane – la tradizione che unisce!

Share