I vigili del fuoco del comando di Prato sono intervenuti, poco dopo la mezzanotte, in via di Gabbiana, a Prato, per un incendio sviluppatosi all’interno di un appartamento.

Due le squadre intervenute, oltre all’autoscala e ad un’autobotte.

Il proprietario, che al suo rientro ha trovato le fiamme che già stavano interessando gli arredi, nel tentativo di recuperare il proprio cane chiuso all’interno, è rimasto intossicato dal fumo e si è reso necessario il trasporto in ospedale. L’animale è stato individuato successivamente e portato all’esterno dai vigili del fuoco, purtroppo privo di vita.

Le operazioni di messa in sicurezza si sono concluse intorno alle ore 3.00, dopo che l’appartamento è stato reso inagibile. Le cause dell’incendio sono in corso di accertamento. Presenti sul posto personale del 118 e dei Carabinieri.

Share