Castelnuovo di Garfagnana, 4 luglio – A Castelnuovo di Garfagnana, i richiedenti asilo politico si sono messi a disposizione per i lavori volontari socialmente utili di cui beneficierà tutta la comunità.

Sono 8 Pachistani, ospitati sul territorio comunale che in questi giorni (i lavori sono comincitai questa mattina, lunedì 4 luglio)

carteggeranno e dipingeranno la ringhiera lungo la strada che conduce all’Ospedale Santa Croce. I ragazzi sono in convenzione con la So&Co e gestiti direttamente dalla Cooperativa Odissea. “Sui vari territori – afferma Valerio Bonetti, presidente della Cooperativa Odissea – cerchiamo sempre di attivare i lavori socialmente utili per rendere questo periodo di accoglienza una risorsa per tutti., anche per chi viene ospitato che ha così, in una qualche misura, la possibilità di sdebitarsi per l’accoglienza ricevuta”.

I lavori continueranno per i prossimi mesi e saranno vari i punti dove questa “squadra” di lavoratori volontari interverrà.

ospedale 4

Share