I ricami  sui vetri del gelo.

Una volta, al mattino, nei giorni più rigidi si vedeva l’acqua nel catino ghiacciata, e i ricami dei cristalli del gelo stampati sui vetri delle finestre,

che da bambini guardavamo aff

ascinati, prima di scappare giù in cucina, l’unica stanza riscaldata, grazie alla stufa o al camino…

Share