I prossimi appuntamenti con il Circolo del Cinema

LUCCA – L’anno passato è stato un anno molto positivo per il Circolo del Cinema di Lucca per la

numerosa presenza di pubblico, la crescita delle collaborazioni con associazioni e enti del territorio

e per il gradimento dei film proiettati. Ora l’attività del Circolo riprende dopo la pausa natalizia per il

terzo ciclo della stagione 2015/2016 per offrire nuovi film in prima visione tutti i giovedì al Cinema

Centrale e retrospettive, incontri, film della storia del cinema ogni lunedì a San Micheletto.

Inizia giovedì 14 gennaio la rassegna dei giovedì al Cinema Centrale con un film in anteprima e

uno in prima visione. Si tratta di Champ des Possibles, il nuovo cortometraggio della regista

lucchese Cristina Picchi, che bissa la partecipazione al Circolo dopo aver proiettato lo scorso

anno il suo film di maggior successo, Zima insieme ad una retrospettiva di altri lavori. Il film è stato

presentato a Venezia e racconta Montreal da un nuovo punto di vista. Al film seguirà la prima

visione, La legge del mercato di Stéphane Brizé con Vincent Lindon, film francese sui malesseri

contemporanei. Si prosegue poi con l’originale e grottesco Dio esiste e vive a Bruxelles di Jaco

Van Dormael, campione di incassi in Francia (21 gennaio). Il programma continua con Mon Roi di

Maiwenn Le Besco (28 gennaio), con la vincitrice del Festival di Cannes Emmanuelle Berçot e

Perfect Day di Fernando Leon de Aranoa (4 febbraio), con lo strepitoso Benicio del Toro. Tutto

può accadere del maestro del cinema Peter Bogdanovich (11 febbraio), racconta, invece le

stravaganti avventure di Geo, ragazza di Brooklyn. Il 18 febbraio sarà la volta della lezione di stile

di Charlotte Rampling e Tom Courtenay con 45 anni di Andrew High; termina la rassegna l’ultimo

film di Woody Allen con Joacquin Phoenix e Emma Stone, Irrational Man già campione di incassi

(25 febbraio).

I lunedì a San Micheletto si apriranno lunedì 18 gennaio con un evento speciale dedicato alla

“sintesi”. Con la collaborazione di Alessandro Sesti, promotore dei seminari “Dillo in sintesi”, verrà

presentato il film L’occhio che uccide (Peeping Tom) di Michael Powell, a cui seguirà un

dibattito. Il lunedì successivo (25 gennaio) eccezionalmente un film in prima visione a San

Micheletto, verrà proiettata la versione integrale di Leviathan di Andrei Zvyagintsev dopo la

pesante censura subita in Russia. Da lunedì 1 febbraio saranno proiettati quattro film chiave della

filmografia di Juliette Binoche, attrice-icona francese. Da L’insostenibile leggerezza del’essere

di Philip Kaufman a Niente da nascondere di Michael Haneke (22 febbraio) passando da Gli

amanti del Pont Neuf (8 febbraio) e Film Blu di Krzysztof Kieslowski (15 febbraio). Il ciclo si

concluderà lunedì 29 febbraio con la collaborazione con Animando il centro di promozione

musicale di Lucca, che vedrà la proiezione di Tutte le mattine del mondo, film di Alain Corneau

sulla vita di Marin Marais.

Tutte le proiezioni inizieranno alle 21.30 salvo ove espressamente indicato. L’ingresso a San

Micheletto è sempre gratuito ma si accede applicando un sovrapprezzo alla tessera annuale di

ulteriori 5,00 euro, quindi chiunque voglia partecipare per tutto l’anno alle proiezioni può accedere

con una tessera annuale speciale al costo di 10,00 euro.

Per accedere al Cinema Centrale invece il prezzo rimane di 5 euro per la tessera annuale più il

biglietto ridotto (5,00 euro) per ogni proiezione.

È possibile sottoscrivere le tessere abbonamento per questi cicli al prezzo di 20,00 euro (per il solo

ciclo del Cinema Centrale) e di 25,00 euro (per tutti i cicli compresi quelli di San Micheletto).

Inoltre per gli under 21 c’è la possibilità di sottoscrivere la tessera annuale gratuitamente e

accedere poi alle due sale con il pagamento del solo biglietto ridotto o dell’abbonamento alla

programmazione di San Micheletto per tutto l’anno di 5 euro.

Le tessere di socio possono essere sottoscritte nelle serate di proiezione a San Micheletto e al

Cinema Centrale oppure presso la Libreria Baroni in Piazza San Frediano.

Per agevolare il tesseramento si consiglia vivamente di presentarsi alla cassa con l’apposito

modulo scaricabile direttamente dal sito nella sezione “Come partecipare”.

Per ulteriori informazioni e schede dettagliate dei film visitare il sito ufficiale

www.circolocinemalucca.it oppure la pagina Facebook www.facebook.com/circolocinemalucca.

Ufficio stampa – Simone Bigongiari

Share