I POMODORI SOTT’OLIO ALL’USO LUCCHESE

21430084_1385141154918460_6689048179801875462_n
Prendete dei pomodori già formati ma ancora verdi, lavateli poi fateli a fettine, metteteli in un recipiente per 12 ore ricoperti di aceto buono.
Passato il tempo scolateli e asciugateli il più possibile, fate un trito di nepitella, prezzemolo, aglio, mettetelo sui pomodori assieme a chicchi di pepe, le quantità decidetele voi, l’aglio può essere anche a fettine, se volete potete anche aggiungere uno zenzero (peperoncino) fresco a fettine.
Mescolate bene tutto, mettete nei vasetti, mettete olio di oliva di contadino.
Si incoperchiano e si mettono in dispensa per un mese prima di consumarli come antipasti o di contorno ai lessi.
Non occorre bollire il barattolo ma solamente conservarlo ben chiuso in ambiente asciutto e al buio.
ricetta di ezio lucchesi

Share