26047003_10155272942691814_6760595891806405650_n[1]I piatti di rinforzo: “Il salame matto”

E’ un piatto che spesso si preparava per le feste e le domeniche d’Inverno, quando si faceva il brodo e la carne non era molta mentre la gente da mettere a tavola, invece, era tanta….
Si sbattono due uova in una ciotola, si aggiunge un po’ di scorza grattugiata di limone, una grattata di noce moscata, un pizzico di prezzemolo. e pangrattato e formaggio grattugiato in parti uguali, fino ad ottenere un composto omogeneo e mediamente morbido. Dare all’impasto la forma di uno o due salamini e cuocerli nel brodo durante l’ultima mezzora di cottura della carne.
Affettarlo e servirlo caldo insieme al bollito… DI EZIO LUCCHESI

Share