I mestieri ambulanti: ormai spariti,  l’arrotino.26169493_10155297066301814_9054990982375897706_n

Agli inizi degli anni ’50 Luciano Tajoli cantava: ”Arrotino che ramingo tu vai lungo le strade…” L’arrotino era un artigiano ambulante, andava casa per casa, spesso spostandosi in bicicletta, arrivava con i suoi attrezzi e si annunciava chiamando a squarciagola le massaie. Aggiustava lì per lì forbici e coltelli e, alcuni, riparavano anche gli ombrelli.

Share