I Lucca Sky Walkers sono pronti a giocare la finale Playoff per il salto di categoria in Promozione.

Di fronte a loro troveranno la corazzata US Livorno, fin qui imbattuta in tutto il campionato e di conseguenza favorita alla vittoria della serie finale.
I ragazzi di Francesco Nalin, giovane allenatore dei lucchesi, al primo anno in panchina, hanno svolto una stagione fi qui entusiasmante. Secondi in classifica, con 16 vittorie e 4 sconfitte in fase regolare, 3 di queste arrivate proprio contro i labronici, e un secco 2 a 0 rifilato, in semifinale playoff, all’ostica Pomarance, terza classificata. Proprio in semifinale sono arrivate una vittoria netta e convincente in Gara 1, dove, al “PalaPaladini” di San Concordio, con un Tofanelli da 23 punti, gli Walkers hanno chiuso sul 89 a 61 e una, in Gara 2, in trasferta, più sofferta, ma comunque decisiva, finita con il risultato di 53 a 61. A brillare nella gara a Pisa, Jonny Tozzini, lungo fuori categoria arrivato a Gennaio per rinforzare un gruppo già competitivo con i suoi 11 punti e 12 rimbalzi, e, il top scorer del roster, Giacomo Landucci, classe 1997, il più giovane della squadra, cresciuto nel vivaio del CMB Lucca e autore di 15 punti e 4 assist.
Nell’altra semifinale Livorno ha chiuso rapidamente la pratica San Vincenzo, quarta classificata in fase regolare, vincendo nettamente in casa e con un pò più di sofferenza, dopo un supplementare, in trasferta.
Dopo il 3° posto del primo anno e la semifinale playoff persa l’anno scorso, gli Walkers hanno già raggiunto un primo record societario centrando la loro prima storica Finale. Giunti a questo punto però non vogliono di certo accontentarsi e proveranno in ogni modo a vincere la serie che, ricordiamo, si giocherà al meglio delle 3 gare.
Così Luca Merciadri , uno dei fondatori e giocatore degli Sky Walkers:
Siamo dove volevamo essere a inizio stagione. Sono 3 anni, da quando siamo nati come società, che sogniamo questa serie e inseguiamo con tutte le nostre forze questo obbiettivo. Faremo di tutto per andare oltre i nostri limiti e provare a vincere ma sappiamo che sarà durissima. Loro, che non hanno mai perso quest’anno, sono, presi singolarmente, decisamente molto più esperti e grossi rispetto a noi. Possiamo batterli ma per farlo dobbiamo farlo di squadra. Abbiamo la fortuna di avere uno staff tecnico, con Francesco e Filippo, seppur al primo anno di attività, preparato e competente e un gruppo di giocatori davvero ma davvero Super. Siamo riusciti a fare un’annata incredibile ma non vogliamo fermarci proprio ora. Sono convinto che tutti daranno il massimo e che, sugli spalti, coloro che ci hanno sempre sostenuto e incitato saranno pronti a farlo lo stesso, anche adesso che il gioco si fa duro.
Questo il calendario della serie Finale:
– GARA 1: Domenica 27 Maggio, ore 18.30, PalaCosmelli – Livorno
– GARA 2: Mercoledì 30 Maggio, ore 21.00, “PalaPaladini” di San Concordio
– Ev. GARA 3: Domenica 03 Giugno, ore 18.30. PalaCosmelli – Livorno

Share