I fiori della tarda primavera: il fiordaliso (Centaurea cyanus).

 

E’ un fiore selvatico diffuso in Europa allo stato naturale, cresce spontaneamente nei campi di cerali, ma spesso lo si trova anche in terreni incolti e aridi.
La riproduzione avviene attraverso i semi che in natura vengono trasportati dal vento o da piccoli insetti.

Il fiordaliso era molto diffuso in Italia ma ora è a rischio estinzione: pesticidi e diserbanti hanno fatto si che questo splendido fiore diventi una rarità.
Nel linguaggio dei fiori il fiordaliso è simbolo di felicità, leggerezza ma anche di amicizia sincera.

 

 

 

 

 

 

 

Share