i FAGIOLINI IN UMIDO

22894095_1427338470698728_876953966541037618_n
si può fare con tutti i tipi di fagiolini, specialmente ora che sono gli ultimi ma anche quando non li avete raccolti in tempo e sono leggermente più grossi.
Innanzitutto fatevi dare una fetta di prosciutto che sia ben grassa, la tagliate come volete e la mettete a insaporire due giri d’olio assieme ad uno spicchio d’aglio.
Mettete ora del pomodoro maturo, se volete lo spellate, tagliato a dadini o spremuto con le mani, aggiungete abbondante basilico spezzettato, cuocete cinque minuti.
Ora aggiungete i fagiolini, se hanno passato la misura tagliateli in mezzo, poi salate e pepate, aggiungete acqua e cuocete.
Una variante a questo piatto è quellla di aggiungere sugo di carne, o semplicemente del macinato, oppure fare una base di soffritto con aglio, cipolla, olio e prosciutto.
Se usate la salsiccia e la mezzina ricordate che gli cambiano completamente sapore ma è da provare. di ezio lucchesi

Share