I DOLCI DELLE FESTE: la zuppa inglese.

 


In Romagna non abbiamo molti dolci e per di più , come diceva l’Artusi, al romagnolo tipico non piace il “morbidume” sotto ai denti, tranne forse, la zuppa inglese, che noi prepariamo con la ciambella affettata, invece dei savoiardi.


La ricetta di questo dolce infatti ha molte varianti e cambia da posto a posto, in Romagna , come dicevo, si usa la nostra ciambella tagliata sottile al posto dei savoiardi o del Pan di Spagna, si bagna a fondo con l’alkermes e si alterna con strati di crema pasticcera e crema al cacao, come nella foto, senza marmellata o panna o gocce di cioccolato in mezzo…meglio farla riposare al fresco tutta la notte perchè così diventa ancora più buona…

Share