I dolcetti dei nostri nonni…

25353850_10155244540691814_3858335909985331727_n25445919_10155244540276814_1179163261525128838_n
Erano i dolci dell’inverno, che si compravano ai bambini ai mercati o alle sagre paesane: i “Cuciarul”, ovvero le castagne secche, i fichi seccati al sole, e le carrube, baccelli secchi dalla polpa zuccherina che si masticavano con la buccia e tutto, sputandone i semi.

Share