I provvedimenti in vigore da domenica 19 a domenica 26 giugno

I DIVIETI DI TRANSITO E DI SOSTA A QUERCETA IN OCCASIONE DEL FESTIVAL DEL MICCIO CANTERINO

SERAVEZZA – Si avvicina il Festival del Miccio Canterino, in programma dal 23 al 25 giugno in piazza Matteotti a Querceta, e scattano a partire da domenica (19 giugno) i provvedimenti di regolamentazione di traffico e sosta nel centro del paese.

L’attesa manifestazione canora delle otto contrade del Palio dei Micci riprende dopo lo stop imposto dalla pandemia e torna nel cuore di Querceta, a pochi passi dall’ex cinema e teatro Marconi dove nacque nel 1957.

Una soluzione proposta mesi fa dal sindaco Lorenzo Alessandrini a Pro loco e contrade, prevenendo così le eventuali limitazioni per il Covid e cogliendo anche l’occasione per un ritorno della manifestazione nella sua sede naturale. Negli anni, infatti, il Festival canoro delle contrade è stato itinerante anche in altri comuni. Dopo le prime ventisei edizioni nell’ex cinema Marconi a Querceta, ha toccato il Teatro comunale di Pietrasanta, Bussoladomani alle Focette, il Palasport di Vittoria Apuana, un Palatenda montato a Querceta per ovviare a una temporanea inagibilità del Palazzetto del comune di Forte dei Marmi.

Lo svolgimento della tre giorni canora richiede ovviamente delle modifiche al traffico e alla sosta, anche in considerazione del montaggio e smontaggio dell’area spettacolo così come delle prove.

A questo proposito il comandante della Polizia Municipale Mauro Goduto ha firmato un’ordinanza per modificare la circolazione da domenica 19 a domenica 26 giugno.

Il provvedimento interessa piazza Matteotti, ad esclusione del tratto lato sud (dinanzi alle banche), dove è istituito un divieto di transito e sosta con rimozione forzata. Questi i dettagli dell’ordinanza:

dalle ore 7 di domenica 19 giugno fino alla mezzanotte del 26 giugno, in piazza Matteotti è istituito un divieto di transito e di sosta con rimozione forzata per ogni tipo di veicolo.

Nei giorni 23, 24 e 25 giugno, dalle ore 20 alla mezzanotte in piazza Matteotti – compreso il tratto lato banche tra la statale Aurelia e via Don Minzoni – sarà in vigore il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata, eccetto i mezzi autorizzati dagli organizzatori.

Negli stessi tre giorni di svolgimento del Festival, dalle ore 20 alla mezzanotte, in via 1° Maggio e in via Don Minzoni (nel tratto compreso tra la piazza e via Federigi), sarà in vigore un divieto di sosta con rimozione forzata, eccetto gli autorizzati.

Infine, dalle ore 7 di domenica 19 giugno sino alla mezzanotte dei domenica 26, in via 1° Maggio sarà invertito il senso di marcia.

Share