I dipendenti delle aziende del progetto LU.MEraccolgono materiale scolastico da distribuire a chi ne ha necessità, grazie ai volontari Caritas

 

E’ in corso la raccolta di materiale scolastico destinato a famiglie in difficoltà da parte dei dipendenti delle aziende di LU.ME. “Lucca Metalmeccanica”, il progetto cui aderiscono 10 tra le più importanti realtà aziendali del comparto metalmeccanico lucchese (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Körber, Rotork Fluid Systems, Sampi e Toscotec) che, con il supporto di Confindustria Toscana Nord, realizzano iniziative in favore delle persone del territorio.

 

 

 

 

 

 

 

 

LU.ME. continua a dare un contributo concreto anche in questo momento raccogliendo matite, pennarelli, quaderni, astucci, libri, diari che i dipendenti vorranno donare, raccolti in ciascuna azienda in spazi dedicati, perché siano distribuiti dalla Caritas alle famiglie bisognose del nostro territorio, attraverso la rete dei volontari.

La raccolta durerà fino alla fine di novembre. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it

Share