I CROSTINI TOSCANI DI FEGATINI

ogniuno di noi fa la salsa di fegatini come più gli piace, tutti la fanno buona ma la vera ricetta dei crostini toscani di fegatini in pochi la sanno, ancora in meno la fanno.
Molti snifferanno e altrettanti diranno ma io ci metto, ma io li faccio…….. giusto che li facciate come più vi piacciono, anch’io ci metto del mio e sono convinto che sono più buoni di molti altri che ho assaggiato ma la tradizione è la tradizione e almeno la storia la dobbiamo mantenere.

Ecco di seguito la vera ricetta, quella antica dei nostri avi.


Si infarinano i fegatini di pollo o anche di cacciagione, si stufa della cipolla nel burro, si mettono i fegatini, appena rosolati si bagnano con un pò di vino toscano bianco mescolato a un pò di Vin Santo e un goccio di cognac.

Nel frattempo si fà un trito sdi capperi di quelli sott’aceto, tagliamo dei piccoli crostini da pane toscano, li passiamo velocemente nel brodo di carne, mettiamo sopra di essi il trito, poi i fegatini che avremo tritato a coltello.
I crostini li serviremo con Vin Santo, secco e aromatico, ma anche della buona Vernaccia ci stà bene.
FONTE EZIO LUCCHESI

Share