I 25 anni del monumento di Giacomo Puccini realizzato da Vito Tongiani 

 

Era il 29 novembre del 1994 quando in occasione del 70° anniversario della morte di Giacomo Puccini, il Rotary Club Lucca e l’Associazione degli Industriali fecero dono alla città di una statua in bronzo dedicata al Maestro. Realizzata dallo scultore Vito Tongiani, l’opera di piazza della Cittadella, a due passi dalla casa che dette i natali al Maestro e che oggi ospita il museo pucciniano, è ancora l’unica nella sua Lucca dedicata a Giacomo Puccini. Questa opera fu fortemente voluta dai rotariani e dagli industriali nella ricorrenza del cinquantesimo anniversario della costituzione dell’Associazione, anche per riparare proprio alla mancanza di attenzione al Maestro da sempre rimproverata ai lucchesi.

 

Esattamente 25 anni dopo, Rotary Club di Lucca e l’artista Vito Tongiani, in collaborazione con Comune, Fondazione Giacomo Puccini e Confindustria Toscana Nord, rinnovano l’omaggio all’illustre concittadino con una cerimonia di celebrazione della ricorrenza, che si terrà venerdì 29 novembre p.v. alle ore 12 di fronte al monumento.

Con l’occasione, dopo i saluti del Sindaco Tambellini in qualità di presidente della Fondazione Puccini, e dei rappresentanti delle altre Istituzioni, il coro formato da 50 alunni della scuola primaria di S. Alessio, sotto la direzione di Carla Nolledi, eseguirà alcuni brani di opere del grande Maestro.

 

Le celebrazioni del 29 novembre proseguiranno nel pomeriggio, alle ore 16:30, nella sala Assemblea di Palazzo Bernardini dove lo scultore Vito Tongiani, attraverso numerose fotografie del lavoro eseguito 25 anni fa, ripercorrerà la storia che ha portato alla realizzazione del monumento, sintetizzata in un volume di prossima uscita curato dal critico d’arte Massimo Bertozzi ed edito da Res Novae Verlag.

Durante l’incontro inoltre l’artista Tongiani presenterà in anteprima una riduzione in scala in bronzo della stessa statua, che verrà successivamente messa sul mercato a disposizione come souvenir dei numerosi visitatori di Lucca.

Sono previsti, infine, l’intervento del prof. Umberto Sereni sul tema “Puccini è tornato a Lucca” e la lettura di brani sulla vita di Puccini a cura dell’artista Elisabetta Salvadori.

Share