Grazie alla RAI per avermi dato la possibilità, sia pur in tempi brevi, di spiegare il nostro aiuto ai commercianti con un contributo ciascuno di 300 euro.

In più ho ribadito quanto vado sostenendo da due giorni: le riaperture di bar, ristoranti, parrucchieri, e simili categorie, con tutte le precauzioni del caso, devono poter avvenire il 18 maggio. Sarebbe il giusto compromesso tra i pareri tecnico scientifici e l’azione della politica, che non può abdicare al proprio ruolo.
Salute ed economia devono andare avanti di pari passo.
Grazie ai tanti che mi state scrivendo: uniti ce la faremo

PATRIZIO ANDREUCCETTI

Share