E

nnesimo incidente alla KME di Fornaci di Barga; un operaio di 46 anni di Vagli è rimasto gravemente ustionato (60% del corpo) da un’esplosione nel reparto Fonderia. Allertato subito il Pegaso che ha trasportato d’urgenza il ferito all’ospedale Cisanello di Pisa. Ancora in corso le indagini per accertare la dinamica dell’incidente.
Le condizioni dell’operaio feritosi questa mattina alla kme, apparse inizialmente drammatiche, sono in netto miglioramento e fortunatamente non è in pericolo di vita: rimangono le importanti ustioni di secondo e terzo grado.

(notizia in aggiornamento)

3 4

Share