Grave dopo il tuffo in mare, con pegaso a livorno

Incidente sulla spiaggia di Viareggio, un giovane torinese trasportato d’urgenza in Neurochirurgia a Livorno

Un giovane torinese di 26 anni rischia di rimanere paralizzato dopo un tuffo in mare.

Il ragazzo, secondo il racconto dei presenti, è arrivato sulla spiaggia oggi  nel primo pomeriggio e si è tuffato  in  mare.

Il tuffo in mare gli a provocato la perdita di conoscenza A riportarlo a riva sono stati i bagnini  in quel momneto presenti sull abattigia

Intervenuti anche i soccorsi del 118: sul posto l’ambulanza della Croce Verde di Viareggio, il ferito e’ stato trasportato al vicino ospedale della versialia.

giunto al Versilia i medici hanno intuito che ci fosse qualcosa di strano al collo: la Tac ha accertato una  frattura  cervicale.

il ferito è stato intubato e trasportato col Pegaso al reparto di Neurochirurgia di Livorno,dove e’ stato operarlo d’urgenza per la stabilizzazione del collo. L’uomo rischia la paralisi.

 

Share