Grande successo per il Festival itinerante de Il Serchio delle Muse

VALLE DEL SERCHIO – Prosegue con notevole successo in Garfagnana e Mediavalle la stagione lirica musicale organizzata dall’Associazione “Il Serchio delle Muse”. Già diversi gli appuntamenti andati in scena tra cui la Cavalleria Rusticana all’interno dell’antico borgo di Castiglione Garfagnana che ha visto protagonista la bella voce della nota soprano Silvana Froli nel ruolo di Santuzza.

 

Giovedì sera invece è stata la volta della secolare Pieve di Loppia ad ospitare il concerto che ha visto la prima parte dedicata alla musica cameristica con la partecipazione dell’Ensemble Orchestra Archè diretta da Ottaviano Tenerani; poi è stata la lirica a prendersi la scena con le voci della mezzo soprano Annamaria Chiuri e della soprano Linda Campanella. Prima del concerto gli interventi istituzionali di Lorenzo Tonini per l’amministrazione comunale e di Fosco Bertoli che ai nostri microfoni ha fatto il punto sul Festival giunto al classico giro di boa. Prossimi appuntamenti il 10 agosto a Barga, l’11  a Villa Collemandina, il 12 il tradizionale concerto voluto fortemente dal compianto Luigi Roni al rifugio Rossi in Pania, a Ferragosto a Careggine e il giorno dopo a Fosciandora per la chiusura estiva del Festival.

Share