SUCCESSO PER IL CONCERTO LIRICO A TORINGO.

SI E’ ESIBITO FUORI PROGRAMMA IL BARITONO SILVANO CARROLI

Posti a sedere esauriti e tante persone in piedi. Il concerto lirico natalizio che si è svolto sabato scorso (12 dicembre) nella chiesa parrocchiale di Toringo è stato un vero e proprio successo. Il pubblico ha così accolto calorosamente i cantanti che c’è stato un fuori programma: l’esibizione del baritono Silvano Carroli. L’artista, a cui era stata affidata la direzione dell’evento promosso dalla locale parrocchia, dal Comune di Capannori e dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca, è tornato ad esibirsi in pubblico dopo alcuni anni.

Carroli, nato a Venezia nel 1939 ma residente nella Piana, è noto agli appassionati  di tutto il mondo per una lunga e prestigiosa carriera che l’ha visto interpretare, fra le altre, opere di Puccini, Verdi e Mascagni. Il pubblico presente in sala, tra cui il sindaco Luca Menesini e l’assessora alla cultura Silvia Amadei, gli ha tributato un lungo applauso.

Il concerto, realizzato per raccogliere i fondi destinati al completamento del restauro della Chiesa di San Pietro Apostolo di Toringo, ha visto la partecipazione di cantanti affermati nel panorama lirico internazionale: Candida Spinelli Tavecchio e Pascale Coulombe Grossi, soprani; Yasuko Ido, mezzo soprano. Ad affiancare i cantanti liriciè stato il Coro Amici della Musica. Stefano Adabbo è stato il maestro concertatore al pianoforte.

Share