Grande successo alla Versiliana per il concerto di Alessandro Quarta special guest di “Pietrasanta in Concerto”.
Il violinista, polistrumentista e compositore di fama internazionale ha presentato  live insieme ai Solisti dell’Orchestra da Camera di Bruxelles “Bach to Bach – Rock” per il festival diretto e ideato da Michael Guttman
Marina di Pietrasanta ( LU) _ Si è concluso con una standing ovation il concerto che il festival “Pietrasanta in Concerto” ha proposto ieri sera al Teatro della Versiliana.   Alessandro Quarta è stata la guest star che Michael Guttman, ideatore e direttore artistico della rassegna, ha invitato ad esibirsi insieme ai  Solisti dell’Orchestra da Camera di Bruxelles, ai Musici di Mus-E Italia e alla cantante Eugenia Amisano.
Un concerto straordinario, elettrizzante , vivace, ricco di contaminazioni musicali in cui Alessandro Quarta  , violinista polistrumentista e compositore salentino  famoso per il suo look poco classico e molto rock anche sul palco si è regalato al folto pubblico che lo ha accolto in un tripudio di applausi. Da Bach a Piazzolla, passando per Fabrizio De Andrè il concerto è stato una commistione perfetta di generi musicali che gli artisti hanno interpretato con vibranti sonorità cariche di emozioni.
Alessandro Quarta ha suonato tra gli altri la “Terza Partita” e il “Concerto in Re minore” di J.S.Bach, i celebri Oblivion e Libertango di  Astor Piazzolla, che hanno sbalordito il pubblico.
“Dobbiamo ringraziare Michael Guttman per questo concerto – ha esordito il celebre violinista – perché se non ci fosse stato lui, concerti di questo tipo in Italia non li avremmo visti mai. Dopo 6 mesi in cui sono stato in casa, a suonare da solo, avevo una grandissima voglia di vedere in viso il pubblico, di condividere con voi questa grande emozione, di essere di nuovo insieme . Anche per questo ringrazio Guttman che ha reso tutto questo possibile ».
Il Festival Pietrasanta in Concerto, è promosso dall’Associazione Musica Viva, in collaborazione con Comune di Pietrasanta, e con il supporto organizzativo della Fondazione Versiliana, proseguirà fino a domenica 2 agosto  e si concluderà con l’attesissimo concerto del flautista numero uno al mondo Andrea Griminelli nel Chiostro di Sant’Agostino.

Share