Grande partecipazione a “Puliamo il Mondo”, in Versiliana, organizzata da Lega Ambiente in collaborazione con il Comune di Pietrasanta – Alcuni bambini hanno vissuto anche l’esperienza del salvataggio di un volatile.

Larghissima adesione di baby volontari alla giornata “Puliamo il Mondo”, a Marina di Pietrasanta. Si tratta della piu’ grande iniziativa di volontariato ambientale, cominciata in Italia nel 1993 da Lega Ambiente. In Versiliana, stamattina, l’appuntamento era in collaborazione con il Comune di Pietrasanta. I piccoli volontari, assieme ai loro genitori, si sono trovati al Ponte del Principe e, divisi in gruppi, hanno passeggiato lungo i sentieri che si snodano nel parco, armati di guanti e sacchi per i rifiuti.

Prima di iniziare è intervenuto il Vicesindaco di Pietrasanta, Elisa Bartoli, che ha sottolineato l’importanza di rispettare l’ambiente che ci circonda, educando, al meglio, gli adulti del prossimo futuro.

Al ritorno, è stata offerta ai bambini una piccola merenda e, ad alcuni di loro, è capitato di fare il salvataggio di un animale che versava in estrema difficoltà.

Mentre molti baby volontari stavano giocando nei pressi del Ponte del Principe, un volatile è stato investito da alcune biciclette. Ovviamente i piccoli sono subito corsi in suo aiuto, credendo che l’animale non sarebbe sopravvissuto all’impatto e, invece, con le loro amorevoli cure, e dopo averlo rifocillato con un po’ di acqua e qualche briciola, il volatile si è miracolosamente ripreso e, per qualche minuto, è rimasto accanto ai suoi benefattori, dove si sentiva al sicuro, come per ringraziarli di essersi presi cura di lui.

Una giornata decisamente da ricordare!

Share