GLI SPAGHETTI CON LE POLPETTE

Piatto ricco e saporitissimo originario del sud Italia, poco cucinato al centro nord è il piatto più richiesto nei ristoranti degli Stati Uniti d’America.
L’origine della ricetta degli spaghetti e polpette, i famosi Spaghetti Meatballs, quelli che Lilli e il vagabondo mangiavano romanticamente nel classico cartone della Disney. Un primo piatto unico, semplice e facile da preparare, che farà contenti i bambini e non solo. Ingredienti per le polpette
500 g di carne di bovino trita
200 g di salsiccia
50 g di mollica (pangrattato)
50 g di grana grattugiato
50 g di formaggio pecorino grattugiato
pepe nero macinato al momento
sale

1 spicchio d’aglio
prezzemolo fresco tritato finemente
1 uovo di circa
60 g noce moscata
Ingredienti per il sugo di pomodoro
1 litro di passata di pomodoro
1 cipolla piccola
1 spicchio d’aglio
sale
olio extravergine d’oliva
320 g di pasta tipo spaghetti o fettuccine
Preparazione del sugo
Mettete l’olio (circa 30 g) in un tegame e aggiungete la cipolla e l’aglio finemente tritati; lasciate soffriggere leggermente e versate la passata di pomodoro, salate, pepate a piacere e fate cuocere per circa 30 minuti con il coperchio e a fuoco basso.
Nel frattempo, preparate le polpette. Con un coltello, incidete il budello della salsiccia ed eliminatelo; tritate finemente e mescolatela al trito di carne bovina; aggiungete lo spicchio d’aglio tritato molto finemente, il prezzemolo, sale, pepe, i formaggi grana e pecorino, l’uovo e un pizzico di noce moscata.
Impastate con le mani per amalgamare tutti gli ingredienti; coprite con una pellicola e fate riposare in frigo per circa venti minuti.
Trascorso il tempo, prendete l’impasto e formate tante polpette, piccole o medie, a vostro piacere. Non appena il sugo sarà pronto, versateci le polpette e fate cuocere per altri 40 minuti, a fuoco lento.
Cuocete la pasta e scolatela al dente, conditela con il sugo e polpette e servite ben caldo.
FONTE EZIO LUCCHESI

Share